I giovani e la finanzaCosa vogliono i Millennial dai propri risparmi?

Secondo uno studio di Accenture, i Millennial sono la generazione più interessata a obiettivi di crescita del capitale, anche se questo conduce ad investimenti più rischiosi

Nati tra il 1980 e il 1999, i Millennial sono di gran lunga la generazione digitalmente più esperta. Questa forte propensione per la tecnologia e il digitale sta rivoluzionando anche l’industria finanziaria. Oggi infatti si sente sempre più parlare di Fintech, termine che indica l’ondata di innovazione e cambiamento tecnologico che investe tutti i servizi finanziari tradizionali.

Ma quali sono gli obiettivi di risparmio e di investimento dei Millennial? A queste domande risponde un recente studio di Accenture dal titolo “Millennials & Money”. Tutti i dettagli su Risparmiamocelo!

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta