Ecco come Jeff Bezos è diventato l’uomo più ricco del mondo

Il fondatore di Amazon a 16 anni lavorava in un Mc Donald. Ora è capo di un'azienda da 800 miliardi di dollari e ha un patrimonio personale da 120 miliardi di dollari. Più o meno come il Pil dell'Ucraina. Scopriamo i segreti del suo successo

ALEX WONG / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP

Il suo patrimonio personale vale quanto il Pil dell’Ucraina. Con 126 miliardi di dollari Jeff Bezos, il Ceo di Amazon è l’uomo più ricco del mondo. La sua vita è l’esempio plastico del sogno americano. Ma da dove nasce il suo impero?

A 16 anni ha lavorato da McDonald’s, dove Bezos si appassiona all’idea dei servizi automatici e della gestione del personale. “Da adolescente impari molto lavorando da McDonald’s. È diverso da quello che impari a scuola, non sottovalutarne il valore!”.

Vuoi sapere come è diventato l’uomo più ricco del mondo? Scoprilo su Risparmiamocelo.it

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta