Ecco perché l’export italiano cresce sempre di più

Da sei anni le esportazioni del nostro Paese sono stabilmente positive. Un attivo di 36,1 miliardi di dollari che ci rende i settimi al mondo in questa categoria. Perché è migliorata la competitività del Made in Italy?

Negli ultimi anni, l’export italiano sta vivendo un periodo di gloria. La bilancia commerciale nostrana (differenza tra esportazioni e importazioni) ha segnato il suo sesto anno consecutivo in surplus. Nel 2018, dati aggiornati a novembre, il saldo commerciale ha realizzato un attivo di 36,1 miliardi di dollari. Nei primi 11 mesi del 2018, le esportazioni italiane verso il resto del mondo ammontano a 427 miliardi di dollari, valore che le posiziona al settimo posto della graduatoria mondiale.

Scoprilo su Risparmiamocelo.it