Ecco perché il giorno di Santo Stefano ha fatto volare gli investimenti

Per i portafogli equilibrati composti da azionario e obbligazionario i primi tre mesi di quest'anno sono stati i migliori dal 2015. Il rally è partito il 26 dicembre del 2018 e ha continuato a infuocare i mercati nei mesi successivi

JOHANNES EISELE / AFP

Un anno bellissimo, finora. L’ultimo trimestre è stato il migliore dal 2015 pei ha adottato una strategia di investimento diversificazione globale. I mercati globali vanno in controtendenza rispetto alla retorica degli ultimi anni che dipinge un conto alla rovescia verso la correzione. Questo periodo di crescita sostenuta dei mercati, chiamato in gergo rally è partito il 26 dicembre del 2018 e fornirà un ottimo spazio di manovra nei prossimi mesi, aumentando le opzioni a disposizione della gestione. Ma cosa è successo esattamente? E soprattutto come bisogna comportarsi da qui in avanti?

Continua a leggere su Moneyfarm

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta