1000 alberi in 100 giorniSoundreef e i suoi musicisti piantano gli alberi con Linkiesta: «La “tutela” per noi è un tema centrale»

Anche Soundreef, l’ente indipendente che gestisce i diritti di artisti come Enrico Ruggeri, Fedez, J-AX, Rovazzi, Achille Lauro e Gigi D'Alessio, aderisce alla nostra campagna di riforestazione

La musica sbarca nella foresta promossa da Linkiesta. Anche Soundreef, l’ente di gestione indipendente che opera in tutto il mondo e gestisce i diritti di oltre 35.000 autori ed editori, di cui 17.400 in Italia tra i quali Enrico Ruggeri, Fedez, J Ax, Rovazzi, Achille Lauro, Gigi D’Alessio e molti altri, aderisce alla campagna de Linkiesta “1000 alberi in 100 giorni”.

Grazie alla tecnologia, Soundreef garantisce ad autori ed editori pagamenti entro 90 giorni e dettagliate statistiche di utilizzo della propria musica: un modo veloce, trasparente e 100% analitico per la gestione e la ripartizione delle royalty. «Non aderire a questa bellissima iniziativa era impossibile. Siamo entusiasti di poter dare, anche a nome dei nostri artisti, un contributo a sostegno del Pianeta. La “tutela” è per noi un tema centrale e quella dell’ambiente e delle generazioni future non è da meno», dice Davide d’Atri, ad di Soundreef.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta