PrevidenzaFondo pensione: diffida dalle imitazioni

La pensione integrativa si costruisce solo con un fondo pensione: ecco dieci tratti distintivi per riconoscerlo

Photo by Jessica Rockowitz on Unsplash

Se si vuole costruire da sé una pensione di scorta da aggiungere a quella pubblica, l’unico vero strumento mirato è il fondo pensione, con tutte le sue tutele e i suoi vantaggi visto l’importante scopo perseguito. Spesso però vengono proposte altre forme di risparmio, ma che un fondo pensione non sono.

Come riconoscerlo?

Si tratta di un fondo pensione se ha almeno dieci caratteristiche esclusive, che non possono mancare.

Innanzitutto è un fondo pensione se è denominato come tale: non basta, ad esempio, che il prodotto offerto riporti un generico scopo pensionistico.

Altro tratto distintivo è che è iscritto ad un apposito Albo dei fondi pensione, vigilato dalla Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (Covip): da qualche parte (documenti, sito, comunicazioni ecc.) deve esserci un numero di iscrizione del prodotto.

Continuiamo a leggere su propensione per scoprire tutti i tratti distintivi per riconoscere un fondo pensione

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta