RisparmiEcco qual è il metodo migliore per sapere se stai mettendo da parte abbastanza per la pensione

Oltre la metà dei cittadini europei sono preoccupati di non avere abbastanza risparmi per la pensione. Ma soprattutto tra i Millennial stanno prendendo piede le app per smartphone per tenere d’occhio quanto e come si spende. Una soluzione che può essere utile anche ai fini pensionistici

Photo by Yura Fresh on Unsplash

Tra i cittadini europei, una percentuale non indifferente, pari al 61%, si preoccupa di non riuscire a mettere da parte abbastanza risparmi per il momento in cui andrà in pensione. In Italia si arriva addirittura al 65%. A riportarlo è l’International Survey 2019 di ING, una ricerca condotta su 15mila persone a livello europeo. Un timore giustificato, sembrerebbe, considerando che il 27% dei cittadini comunitari, più di un quarto, non ha risparmi messi da parte. Fortunatamente, però, adesso la soluzione per cambiare le proprie abitudini di spesa ed educarsi maggiormente al risparmio c’è, e passa da uno strumento che usiamo tutti i giorni: lo smartphone e le sue innumerevoli app.

Vuoi sapere come riuscire a risparmiare di più in vista della pensione usando le app per smartphone?

Scoprilo su Risparmiamocelo.it

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta