Cucina con GastronomikaPasta con broccoli e acciughe

Il condimento cuoce nel tempo di cottura della pasta, e in meno di 20 minuti avremo un piatto gustoso e facilissimo da realizzare

Costanza Brovelli

Ogni giorno vi raccontiamo una nuova ricetta da provare, costruendo insieme le nostre cene e cercando di imparare di giorno in giorno una tecnica, un tipo di cottura, un taglio sempre nuovi. Non diventeremo chef, ma sicuramente avremo nel nostro quaderno qualche nuovo grande classico di famiglia, da condividere nei prossimi mesi nelle cene con gli amici. Prima di cominciare, un unico imperativo: lavatevi bene le mani.

Ingredienti e dosi per 2 persone:

Un broccolo, uno spicchio d’aglio, poco peperoncino, due acciughe, olio extravergine d’oliva, sale

Procedimento

Per iniziare portare a ebollizione l’acqua salata e cuocervi il broccolo tagliato a tocchetti.
Dopo 20 secondi di bollore, con un mestolo, togliere dall’acqua una manciata di broccoli in modo che rimangano croccanti. Tagliarli a tocchetti piccoli.
Dopo 5 minuti togliere i broccoli rimasti e frullare.
Buttare la pasta preferita nell’acqua di cottura dei broccoli.
Nel frattempo, preparare una casseruola con olio, aglio, peperoncino e due acciughe tagliate. Stemperare le acciughe finchè non sono sciolte. Una volta cotta, scolate la pasta al dente e porla nella casseruola con il condimento.
Aggiungere dell’acqua di cottura, versare i broccoli frullati e quelli tagliati , mantecare bene e impiattare.

La ricetta è dello chef Davide Brovelli, del ristorante Sole di Ranco (VA).

SI FA COSÌ:

Sbollentare rapidamente le verdure in acqua bollente salata vi permette di ottenere dei vegetali croccanti e che mantengono il loro colore vivace. È un’ottimo metodo per non far perdere la loro naturale consistenza alle verdure che necessitano la cottura.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta