I miss the officeEcco il sito che riproduce i rumori da ufficio

Per chi è confinato a casa in smart working, è facile che ci si possa sentire nostalgici verso il luogo di lavoro. Niente paura, non siete soli: c’è un sito “sonoro” che fa apposta per voi

ufficio
Photo by Drew Beamer on Unsplash

Chi l’avrebbe detto, che la quarantena sarebbe persino arrivata a farci mancare l’ufficio. Per chi è in smart working confinato tra le mura di casa, adesso c’è un sito “sonoro” pensato proprio per sentirsi meno soli e attenuare la nostalgia del luogo di lavoro. Si chiama “I miss the office” . Aprendolo, si trova una riproduzione audio di suoni che normalmente si sentono da dietro la scrivania: mani che battono sulla tastiera, il rumore dell’aria condizionata, voci in lontananza. Basta cliccare sugli oggetti (una poltrona, il contenitore dell’acqua, la stampante) per sentirne i suoni. Si può persino ascoltare il suono di una partita di ping pong. E il bello è che si può impostare il numero di “colleghi” virtuali di cui si vuole sentire i rumori – si può pure ascoltarne i mugugni – da un minimo di zero a un massimo di dieci.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta