Di nuovo in campoLa Serie A ricomincia il 20 giugno

Le prime partite saranno le semifinali di Coppa Italia, al via sabato 13 giugno. Il campionato riprenderà pochi giorni dopo: venerdì il Consiglio di Lega prenderà le ultime decisioni sul calendario

MARCO BERTORELLO / AFP

Semaforo verde per la Serie A. Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha incontrato in videoconferenza i vertici del calcio italiano per far ripartire la stagione 2019/20. Si tornerà in campo ufficialmente sabato 13 giugno con le semifinali di ritorno di Coppa Italia, Napoli-Inter e Juventus-Milan. Dal weekend successivo riprenderà il campionato.

«È giusto che il calcio riparta, c’è l’ok del Cts», ha detto il ministro dopo l’incontro. Nel pomeriggio, infatti, era arrivato il via libera del Comitato tecnico scientifico al protocollo elaborato dalla Federazione.

Spadafora adesso riferirà al presidente del Consiglio le decisioni prese durante il vertice per firmare un nuovo Dpcm per consentire la ripartenza al 13 giugno: l’ultimo decreto aveva fermato lo sport professionistico fino al 15 giugno.

Domani, invece, ci sarà un nuovo Consiglio di Lega per prendere le ultime decisioni sul calendario. Due le opzioni sul tavolo: iniziare dai quattro recuperi (Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari e Torino-Parma) oppure giocare la 27esima giornata.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter