Cucina con GastronomikaCookies al cioccolato

Il pasticciere Nicolas Baygourry svela la sua ricetta segreta per dei cookies golosi fatti in casa, perfetti per trascorrere un dolce momento

Nicolas Baygourry

Ogni giorno vi raccontiamo una nuova ricetta da provare, costruendo insieme le nostre cene e cercando di imparare di giorno in giorno una tecnica, un tipo di cottura, un taglio sempre nuovi. Non diventeremo chef, ma sicuramente avremo nel nostro quaderno qualche nuovo grande classico di famiglia, da condividere nei prossimi mesi nelle cene con gli amici. Prima di cominciare, un unico imperativo: lavatevi bene le mani.

Ingredienti per 12 cookies

180 g di zucchero di canna, 110 g di burro morbido, 2 uova, 180 g di farina setacciata, 2 pizzichi di lievito, 2 pizzichi di sale fino, 170 g di cioccolato fondente al 56% di cacao

Procedimento

Preriscaldare il forno a 190° e nel mentre versare in una scodella il sale, lo zucchero di canna, la farina e il burro fuso.
Mescolare gli ingredienti a mano fino ad ottenere una pasta frolla leggermente grumosa ed aggiungere la uova una alla volta. Incorporare il cioccolato tagliato grossolanamente e mescolare delicatamente. Servendosi di un cucchiaio, realizzare una dozzina di sfere ed adagiare su una teglia ricoperta da carta da forno.
Appiattire leggermente ogni sfera con il palmo della mano, infornare e cuocere dai 5 ai 7 minuti, il biscotto non deve colorarsi e deve rimanere leggermente morbido.
Togliere i cookies dal forno e lasciarli raffreddare sulla teglia in modo che possano rassodarsi e raffreddarsi.

La ricetta è del pasticciere Nicolas Baygourry del Ristorante Vistamar dell’Hôtel de Paris Monte-Carlo

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta