Linkiesta per SpheraI paradisi fiscali nell’Unione europea (video)

Il quotidiano spagnolo El Salto ci spiega che i territori d’oltremare di Paesi Bassi, Lussemburgo, Svizzera e Regno Unito sono responsabili per il 55% delle perdite di entrate fiscali del resto dei paesi del mondo. Parliamo di 237 miliardi di dollari di tasse perse ogni anno. Inchieste come LuxLeaks o Panama Papers ci mostrano che i paradisi fiscali non hanno spiagge, ma sono grattacieli in grandi capitali europee. I dittatori e trafficanti di droga sono stati sostituiti dagli imprenditori della Silicon Valley.

Questo è uno dei video di Sphera un nuovo progetto editoriale di 9 media indipendenti europei coordinati da Babel International che realizza video, podcast ed eventi dedicati alla Generazione Z, ma non solo. Oltre a Linkiesta partecipano anche il francese Street Press, lo spagnolo El Salto Diariol’austriaco Metropole e il polacco Outriders. Scopri qui tutti i video di Sphera.