La straniera segretaL’autrice italoargentina che racconta le sue confessioni da millennial

Natalia Marraffini sarà a Torino il 17 giugno per partecipare al workshop su diversity e letteratura organizzato da Nuove Radici World. La scrittrice, youtuber e insegnante alle scuole superiori ha uno sguardo attento al mondo dell’adolescenza

Nuove Radici

Suo padre le ha sempre ripetuto che era italiana ma lei sentiva un senso di estraneità che non riusciva a definire e ha deciso di andare a scavare nelle sue origini. Da questo viaggio a ritroso è nato il racconto La straniera segreta, vincitore del Concorso Lingua Madre dell’edizione 2021. Natalia Marraffini il 17 giugno sarà a Torino per partecipare al workshop su diversity e letteratura organizzato da NRW. Scrittrice, youtuber e insegnante alle scuole superiori, l’autrice italoargentina ha uno sguardo attento al mondo dell’adolescenza nelle sue mille declinazioni di indagine identitaria. Attenzione che estende all’universo giovanile più in generale, perennemente in bilico tra i confini e le fragilità. Questi i temi principali che affronta nel suo libro Off-line, pubblicato alla fine del 2020, e nel podcast Confessioni di una millennial.

Continua a leggere su Nuove Radici

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter