L’affluenzaAl voto il 19,21 % degli elettori, crescita al Nord

Nonostante il dato sia in linea con le scorse politiche, alle 12 si registra un aumento in Lombardia, Emilia Romagna e Toscana e un calo nel Mezzogiorno, soprattutto in Molise, Sardegna e Campania

Cecilia Fabiano/LaPresse
L’affluenza alle ore 14, secondo i dati del ministero, è del 19,21 percento. Il dato non è omogeneo in tutto il Paese: come fa rilevare Youtrend, che ha analizzato i flussi per la Camera delle ore 12, l’affluenza è più alta al Nord rispetto al Mezzogiorno. Per la precisione, le regioni che registrano un aumento rispetto al 2018 sono Lombardia, Emilia Romagna e Toscana.
Al contrario, si nota una diminuzione al sud, dove il calo maggiore si rileva in Molise, Campania e Sardegna.

Al momento l’affluenza parziale delle ore 12 è decisamente più alta nei Comuni con più stranieri residenti (21%) rispetto a quelli con meno stranieri residenti (15%), oltre che in quelli con meno disoccupati (22%) rispetto a quelli con più disoccupati (15%).