Fronte democraticoRoberta Metsola e Pina Picierno premiate dallo IAI per il sostegno all’Ucraina

La presidente e la vicepresidente del Parlamento europeo hanno ricevuto dal think tank indipendente una Menzione Speciale nell’ambito dell’edizione 2022 del Premio – “Giovani talenti per l’Italia, l’Europa e il mondo” per aver difeso l’indipendenza, l’integrità territoriale, la libertà di Kyjiv

Immagine tratta dal profilo Twitter dello IAI

L’Istituto Affari Internazionali ha conferito alla presidente e alla vicepresidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola e Pina Picierno, una Menzione Speciale nell’ambito dell’edizione 2022 del Premio IAI – “Giovani talenti per l’Italia, l’Europa e il mondo”. «Per essersi schierate fermamente a favore dell’indipendenza, l’integrità territoriale, la libertà e la democrazia in Ucraina, con la proposta di un’immediata entrata del Paese nell’Unione europea, nobilitando così le istituzioni europee», è la motivazione espressa dal think tank indipendente fondato nel 1965 su iniziativa di Altiero Spinelli.

A comunicarlo è Nathalie Tocci, direttrice dell’istituto. La cerimonia di conferimento si svolgerà il prossimo 9 novembre alle 15 presso lo Spazio Europa del Parlamento europeo e della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Il Premio IAI – “Giovani talenti per l’Italia, l’Europa e il mondo”, lanciato nel 2018, offre ai giovani l’opportunità non solo di rendere pubbliche le loro idee su temi internazionali attraverso saggi o videclip, ma anche di discuterle attraverso una cerimonia di premiazione con personalità note in diversi settori professionali.

La vicepresidente Pina Picierno interverrà durante la presentazione di Slava Evropi, il nuovo giornale sull’Europa in lingua ucraina pubblicato da Linkiesta, giovedì 29 settembre, alle 18.30, al Cafè Rouge (Teatro Parenti), al fianco di Yaryna Grusha Possamai, Anna Prandoni, Christian Rocca, Sergio Scalpelli.