Connessione veloceI sottovalutati vantaggi della fibra ottica di Sorgenia

La Fibra ottica consente di navigare velocemente e senza problemi in qualunque luogo. Tutto quello che bisogna sapere prima di installarla: che cos’è e come funziona, quali sono i vantaggi che offre e come portarla in casa

Unsplash

La fibra ottica è il miglior mezzo disponibile per avere a portata di mano una connessione sempre stabile e veloce e per trasportare informazioni e dati sotto forma di impulsi luminosi. Oggi la fibra è entrata a far parte della quotidianità, perché garantisce massima efficienza e performance elevate in breve tempo. Uno degli esempi più virtuosi nel mercato è quello di Sorgenia che al momento offre ai suoi clienti la migliore tecnologia disponibile, per dire addio a problemi di connessione e rallentamenti e scoprire un nuovo modo di essere connessi.

Ma cos’è e come funziona la fibra ottica? È il modo più veloce e stabile per connettersi e per cominciare a scambiare grandi quantità di dati online in breve tempo. Per funzionare e per garantire la massima efficienza, il cavo di fibra ottica sfrutta i filamenti di fibra di vetro o di polimeri plastici. Quindi, grazie a questo materiale è in grado di scambiare e trasferire molte più informazioni contemporaneamente a una velocità maggiore rispetto ai suoi predecessori, il cavo in rame e il doppino telefonico.

Per capire come funziona la fibra ottica e in che modo i suoi cavi sono in grado di trasferire i dati, bisogna immaginare un fascio di filamenti raggruppati e tenuti insieme da una guaina esterna. Ciascun filamento presente all’interno di questo involucro è formato da due componenti: una sezione interna trasparente e una esterna in grado di riflettere la luce. Proprio grazie a tale componente più opaca, il cavo di fibra ottica riesce a imprigionare i fasci di luce al proprio interno e a trasmetterli anche nelle lunghe distanze. Quando gli impulsi rimbalzano si spostano trasportando le informazioni necessarie e connettendo i diversi dispositivi.

Le due tipologie di fibra più diffuse sono:

  • fibra FTTC: Fiber to the Cabinet. Si tratta dell’opzione più lenta e obsoleta, infatti in questo caso il segnale parte alla massima velocità dalla centralina gestita dal fornitore e raggiunge la centralina in prossimità della strada. A questo punto i dati si spostano nel cavo in rame e raggiungono la casa dell’utente;
  • fibra FTTH: Fiber to the Home. In questo caso si parla della soluzione più veloce in assoluto e più performante. Qui tutta la rete dalla centrale alla casa del cliente è realizzata utilizzando cavi in fibra ottica, così che non si creino fastidiosi colli di bottiglia dovuti all’utilizzo combinato del rame.

Sorgenia sostiene e incoraggia il cambiamento e l’evoluzione, proponendo una fibra ottica FTTH che naviga fino a 2.5 Gbps di velocità. La soluzione migliore per ottenere la massima velocità sia in fase di download che di upload e per dire addio alla connessione scarsa e ai caricamenti lenti.

Negli ultimi anni la fibra ottica – a livello sia pubblico che privato – si sta sostituendo alle tradizionali alternative, come i cavi telefonici in rame. Questo grande cambiamento rende più snelle ed economiche le infrastrutture alla base della connessione ad internet, portando a numerosi benefici.

Anche se oggi si sente parlare molto di fibra ottica, le sue origini sono antiche e fin dal principio questa soluzione ha stravolto il modo di scambiare dati. Oggi la fibra di Sorgenia conserva le caratteristiche originali, offrendo numerosi vantaggi a chi la adotta.

Tra i migliori benefici offerti dalla fibra ottica si ricordano i seguenti:

  • facilità di installazione: attivare l’abbonamento alla fibra è molto semplice; infatti, è sufficiente contattare il proprio provider di servizi. È poi compito di quest’ultimo installare una piccola scatola vicino al modem e collegarla allo stesso;
  • fluidità e stabilità di connessione: con la fibra i classici problemi di connessione scompaiono, lasciando spazio a una connessione veloce e senza intoppi. La trasmissione dei dati non solo diventa rapida, ma anche molto fluida. La fibra garantisce massima efficacia nel download di programmi online, nelle videochiamate e nello svolgimento di qualsiasi altra operazione solitamente considerata pesante;
  • velocità di download e upload: i dati viaggiano velocemente sia in entrata che in uscita, sia per i grandi file che per quelli più leggeri. Proprio per questo, oggi la fibra diventa un ottimo alleato per lo smart working;
  • velocità di trasmissione: la trasmissione dati è più rapida e migliorano i tempi di reazione in ogni campo, così da ridurre i ritardi in qualsiasi operazione e i gap tra l’invito del segnale e l’esecuzione del compito. Proprio per questo motivo la fibra ottica viene scelta per le esperienze di gaming online.

La Fibra di Sorgenia incorpora tutti questi vantaggi: si tratta di un prodotto caratterizzato da una velocità di 2.4 Gbps, il corrispondente di 2500 Mbps. Una velocità elevatissima, infatti è sufficiente paragonarla alla tradizionale ADSL, che può raggiungere al massimo i 20 Mbps. La fibra ottica in casa offre vantaggi concreti e massima efficienza fin dal primo utilizzo.

Come si collega la fibra ottica a casa? Si tratta di un vero e proprio investimento, soprattutto nella realtà odierna in cui la connessione e internet sono entrati a far parte della vita di tutti i giorni, per scambiare dati e informazioni in ambito sia pubblico che privato. Dopo aver individuato quale connessione si vuole sfruttare è importante capire come portarla nella propria casa.

Sorgenia offre dei pacchetti personalizzati per i propri clienti, per consentire loro di avere un unico fornitore per gas, luce e rete. Inoltre, per i clienti più fedeli l’installazione a domicilio è gratuita. Scegliendo un’offerta combinata di Sorgenia si ha il vantaggio e la convenienza di gestire tutto tramite app, di confrontarsi con un unico fornitore e di accedere in qualunque momento a un servizio clienti eccellente e tempestivo. Inoltre, scegliendo Sorgenia il modem in comodato d’uso è gratuito, così da rendere le procedure di installazione ancora più snelle.

Il collegamento della fibra ottica in casa è davvero semplice. Nel caso di abitazioni di nuova costruzione in cui la linea internet non è mai stata installata, è necessario richiedere la prima attivazione. Solo in seguito, il cliente può cominciare a utilizzare la fibra ottica per navigare velocemente. Invece, quando si parla di migrazione da un provider a un altro è necessario consultare le modalità di installazione di ciascuno.