Podcast seriesModa e docufilm, il cinema sta riscoprendo il fashion system

I prodotti cinematografici dedicati al tema stanno crescendo a vista d’occhio: è una bella notizia, ma ci sono dei rischi da non sottovalutare. Ne parliamo nella nuova puntata de “La teoria della moda”, il podcast de Linkiesta Eccetera a cura di Giuliana Matarrese

Ph. Claudia Ferri

“Kingdom of Dreams”, “Milano: the inside story of Italian Fashion”, “Wonder boy: Olivier Rousteing”, “Gucci: Sex, Money & Power”, ma anche titoli in lavorazione su John Galliano, una serie su Karl Lagerfeld, un’altra (ancora) su Coco Chanel. Negli ultimi due anni sono aumentati a dismisura i prodotti cinematografici dedicati alla moda.

Cosa è successo? Il cinema ha finalmente scoperto il fashion system? Quali sono i rischi e le opportunità nel raccontare un mondo che, per sua precisa scelta, ha sempre voluto ammantarsi di un certo mistero? Ne parliamo nella seconda puntata della seconda stagione del podcast “La teoria della moda”, con gli interventi di Ian Bonhôte e Peter Ettedgui (autori di “Alexander McQueen – Il genio della moda” e della mini-serie “Kingdom of Dreams”) e della storica pr milanese Giulia Masla. Potete ascoltarla qui sotto premendo play e su tutte le piattaforme di ascolto. 

La prima puntata della seconda stagione: Moda e tracciabilità, come diventare maison (davvero) sostenibili senza tradire il proprio Dna.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter