En plein air I Festival Franciacorta Itineranti chiudono la stagione estiva sul Lago di Como

Il 25 settembre trentatré cantine racconteranno la propria passione negli spazi esclusivi di Villa Erba a Cernobbio

Foto Franciacorta

L’atmosfera suggestiva della dimora ottocentesca appartenuta alla famiglia Erba, le cui sale affrescate trasudano il genio artistico di Luchino Visconti che qui trascorse le spensierate estati della sua infanzia, è stata scelta per concludere il tour di Franciacorta in giro per l’Italia. Lunedì 25 settembre gli spazi espositivi di Villa Erba a Cernobbio ospiteranno 33 aziende franciacortine, che avranno l’occasione di presentare le proprie etichette con banchi di assaggio e seminari di approfondimento.

La giornata avrà inizio alle 16 con una degustazione destinata ai giornalisti e agli esperti di settore; dalle 18 alle 21 verranno aperte le porte al grande pubblico, che potrà dialogare con i produttori così da orientarsi più consapevolmente tra i numerosi vini in assaggio. Nel corso della manifestazione, i presenti avranno l’opportunità di partecipare alle masterclass guidate dal sommelier Nicola Bonera. La prima sessione, dal titolo “Franciacorta alla cieca: Chardonnay vs Pinot Nero, riesci a riconoscerli?”, sfiderà la stampa e gli operatori in un percorso sensoriale volto a riconoscere il contributo unico dei due vitigni: lo Chardonnay, grazie alla capacità di sviluppare componenti aromatiche, dona morbidezza; il Pinot Nero regala corpo e complessità. E proprio dalla sapiente fusione dei due nasce l’incredibile varietà gustativa che definisce il celebre vino frizzante.

CONTINUA A LEGGERE QUI

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter