Oltre il caliceIl Natale di Veuve Clicquot tra opere d’arte, gadget di lusso, oggetti di design ed edizioni limitate da collezione

Una proposta più che articolata di regali natalizi – e non solo – per abbellire le nostre tavole di ottimo vino e grandi ricordi

Il Natale non è solo un momento per stringersi intorno ai propri affetti circondati da dolci golosi, ricette di famiglia e leccornie, ma anche il momento in cui va in scena una grande e sempre diversa esposizione di moda, design e opere d’arte applicate all’universo eno-gastronomico. Nell’osservazione delle infinite edizioni limitate, capsule collections natalizie, soluzioni innovative di regali, ricette, cesti, packaging non si può non raccontare la visione che una Maison come Veuve Clicquot presenta ogni Natale. Da brand votato all’ottimismo e alla positività, anche le proposte pensate per questo 2023 nascono in chiave particolarmente gioiosa. Le tre collezioni Icons, La Grande Dame  e Black Vintages rivelano in questo senso una nuova competenza e un amore incondizionato per questa Maison storica verso l’arte dell’invecchiamento.

Una proposta più street rispetto all’immaginario classico Clicquot ed estremamente giovanile è il nuovo coffret Arrow, totalmente personalizzabile e interpretazione contemporanea della moderna segnaletica stradale. In maniera divertente, il cofanetto indica la distanza tra il proprio luogo preferito e le crayères della Maison, a Reims, in Francia. Per le festività 2023, Arrow viene presentata nella capsule collection, Follow Your Sun, con sfumature vivide e cangianti. Per la prima volta, in accompagnamento allo champagne Rosé della Maison arrivano anche quelle a sfumatura rosa, ancora più d’effetto! Per i vostri amici che amano avere bottiglie sempre in temperatura, il dono perfetto potrebbe essere la Ice Jacket, anche questa personalizzabile con adesivi diversi oppure il nome del destinatario e un messaggio ad hoc. La custodia è prodotta interamente in plastica riciclabile e garantisce la frescura perfetta per un’ora.

Parallelamente, il 2023 è stato l’anno del sodalizio con l’artista Paola Paronetto, che ha creato sei coffret coloratiispirati alle sue opere d’arte in paper-clay. Si tratta di una tecnica ottenuta assemblando argilla, fibra di cellulosa e acqua per creare una texture cartoccio unica nel suo genere. E quale champagne c’è all’interno della collezione di coffret?

La Grande Dame 2015, la Cuvée  de Prestige della Maison, perfetta da abbinare ai piatti delle feste. Madame Clicquot aveva una passione speciale per il Pinot Noir ed era solita sostenere «Le nostre uve nere donano i più raffinati vini bianchi». Il Pinot Noir richiede una lavorazione complessa, ma ha uno straordinario potenziale d’invecchiamento (quindici anni o anche oltre) e una meravigliosa verticalità, grazie alle uve degli storici Crus della Champagne quali Verzenay, Verzy, Ambonnay, Bouzy, Ay, Avize e Mesnil-sur-Oger. Al di là del singolo presente, le collezioni Veuve Clicquot sono un modo per regalare agli amici una sorpresa che ben si presta alle più disparate occasioni di convivialità, riunisce le persone (più o meno vicine e più o meno intime) intorno a un tavolo aggiungendo un ricordo e un colore speciale ai vostri festeggiamenti.

Volendo dedicare un’attenzione speciale ad appassionati e collezionisti, Veuve Clicquot ha pensato a qualcosa di inedito per  i suoi estimatori. Come fiore all’occhiello delle proposte natalizie, è stata pensata una collezione limitata di etichette vintage, celebrando l’arte dell’invecchiamento delle uve e il lavoro diretto di ascolto e monitoraggio del vino in cantina. La Grande Dame Back Vintages Collection è un’occasione unica per riscoprire alcuni tesori storici del terroir della Maison, combinazioni di assemblaggi e annate da record, disponibile in sole cinquanta serie in tutto il mondo.

Custoditi in una magnifica scatola di legno, su cui è scritta a mano la data dell’ultima sboccatura di ogni bottiglia, cinque eccezionali Millesimati raccontano la storia e anni speciali di Veuve Clicquot: La Grande Dame 1990, solare e delicata, La Grande Dame 1993, La Grande Dame 1995, La Grande Dame 1996 e La Grande Dame 1998. Eleganza, raffinatezza, armonia, equilibrio, complessità, tutte caratteristiche rintracciabili all’interno di palette aromatiche diverse per ogni annata per una qualità di inconfondibile della selezione. La collezione Back Vintage è stata pensata in grandi formati e prevede infatti tre Magnum e una Jéroboam per ogni annata, proprio a sottolinearne l’unicità e l’esclusività.

Quando si dice pensare in grande… Veuve Clicquot sa perfettamente come rispondere!