Energia positivaEni Foundation si impegna in un progetto a sostegno degli ospedali nel sud dell’Algeria

La Fondazione ha consegnato due cliniche mobili per attività sanitarie nelle aree remote dell’Haut-Plateau e della regione meridionale del sud del Paese africano

Eni Foundation

Eni Foundation – la Fondazione di Eni dedicata alle iniziative in ambito salute e istruzione – avvia un progetto a sostegno delle strutture sanitarie nelle aree remote della regione dell’Haut-Plateau e della regione meridionale dell’Algeria. In particolare, durante una cerimonia tenutasi ad Algeri, Eni Foundation ha consegnato due cliniche mobili alla presenza del ministro della Salute, della Popolazione e della Riforma Ospedaliera della Repubblica Democratica Popolare di Algeria Abdelhak Saihi, del consigliere per la Sanità del Presidente della Repubblica Kamel Sanhadji, del Direttore Generale di Eni Algeria Giorgio Vicini e del Presidente di Eni Foundation Domenico Giani.

Eni Foundation, insieme al ministero della Salute, della Popolazione e della Riforma Ospedaliera algerino, collaborano per il rafforzamento dei servizi sanitari nel Paese. L’iniziativa rispecchia l’approccio distintivo e integrato che Eni adotta nei paesi in cui opera e si pone l’obiettivo di contribuire al miglioramento delle condizioni sanitarie della popolazione, inclusa la salute materna e infantile, attraverso la fornitura di cliniche mobili a supporto delle strutture esistenti, della formazione del personale sanitario e di attività di sensibilizzazione a livello di comunità.

Le due cliniche mobili sono idonee a fornire numerosi servizi sanitari: dal monitoraggio della gravidanza, alla prevenzione per la maternità a rischio, alla diagnosi di tumori della mammella, fino alla prevenzione delle malattie non trasmissibili e la vaccinazione infantile.

Eni Foundation

La prima clinica mobile è composta da due aree operative e realizzata in un camion multiuso completamente attrezzato per ospitare diverse aree cliniche. L’ambulatorio può essere utilizzato come punto di accesso multisanitario per consulenza sanitaria, diagnosi e primo intervento. La seconda clinica mobile è in grado di offrire un servizio completo di screening mammografico, con la possibilità di eseguire immagini diagnostiche complete. La struttura è progettata per raggiungere una notevole autonomia operativa ed essere pronta per essere utilizzata sia nelle fasi di trasferimento che in quelle operative. I veicoli garantiscono un’autonomia operativa di almeno tre giorni.

Eni Foundation, attualmente attiva in dodici paesi, è una fondazione di impresa a carattere operativo costituita con l’obiettivo di dare risposte ai bisogni della società civile nei paesi in cui Eni opera. Eni è presente in Algeria dal 1981. Con una produzione di circa centoquarantamila barili di olio equivalente al giorno, Eni è la più importante azienda internazionale che opera nel Paese.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club