Le prime proiezioniChiuse le urne: Fratelli d’Italia davanti, Forza Italia sorpassa la Lega

Il partito di Meloni al 27,7 per cento, il Pd al 23,7 per cento, il Movimento Cinque Stelle al 11,1 per cento. In attesa di capire se supereranno la soglia di sbarramento, Azione è al 3 per cento, Stati Uniti d’Europa al 4 per cento

Chiuse le urne anche in Italia. Alle 23 è cominciato lo spoglio delle elezioni europee per scegliere i 76 eurodeputati spettanti al nostro Paese.

Le prime proiezioni di Opinio per la Rai danno Fratelli d’Italia al 27,7 per cento, il Pd al 23,20 per cento, il Movimento Cinque Stelle al 11,1 per cento. Forza Italia, con il 10,5 per cento, supererebbe la Lega all’8 per cento. Alleanza Verdi Sinistra al 6,6 per cento. In attesa di capire se supereranno la soglia di sbarramento le forze dell’ex Terzo Polo: Azione è ferma al 3 per cento, Stati Uniti d’Europa al 4 per cento.

Gli exit poll
I primi instant poll di Swg per La7, con forchette ancora molto ampie, danno Fratelli d’Italia tra il 27 e il 31 per cento, seguito dal Partito democratico tra il 21,5 e il 25,5 per cento. Il Movimento Cinque Stelle si fermerebbe tra il 10 e il 14 per cento. Testa a testa tra Forza Italia e Lega, entrambi in una forchetta tra il 7,5 e il 9,5 per cento. Alleanza Verdi Sinistra è tra il 4 e il 6 per cento. In zona a rischio per la soglia di sbarramento: Stati Uniti d’Europa tra il 3,5 e il 5 per cento e Azione tra il 3 e il 5 per cento.

I primi exit poll di Opinio per la Rai danno invece questi risultati: FdI primo partito con il 26-30%; Pd con il 21-25%; M5s con il 10-14%; Forza Italia e Lega intorno al 8-10%; Alleanza Verdi e Sinistra al 5-7%; Stati Uniti d’Europa al 3,5-5,5%; Azione al 2,5-4%.

Secondo l’istituto Tecné, che ha realizzato gli exit poll per Mediaset, questi sono i primi risultati: FdI primo partito con il 25,5-29,5%; Pd al 21-25%; M5s al 10-14%. Più alto il risultato di Forza Italia, all’8-12%. La Lega starebbe al 7-11%, Alleanza Verdi e Sinistra al 4,5-6,5%; Stati Uniti d’Europa al 3,5-5,5%; Azione è data al 2,5-4,5%.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter