Camillo di Christian RoccaSpostati, ragazzino

Giuseppe D’Avanzo su Repubblica di oggi mette a posto Marco Travaglio (l’aveva fatto già alcuni mesi fa due volte, non solo lui anche Eugenio Scalfari), spiegando per bene come Travaglio travisi i fatti e specificando che le accuse a Schifani siano buone solo quando le scrive Repubblica.
"Le lontane "amicizie pericolose" di Schifani furono raccontate per la prima volta, e ripetutamente, da Repubblica nel 2002 (da Enrico Bellavia). In quell’anno furono riprese dall’Espresso (da Franco Giustolisi e Marco Lillo)".

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter