Camillo di Christian RoccaRepubblica

Titolo a pagina 17: <"Non voterò per mia suocera" si confessa il baby-genero Palin>. Così, tra virgolette, cioè ha detto proprio così: "Non voterò per mia suocera". Nel pezzo, invece, il baby genero dice solo: «Spero che Sarah vinca, sarà mia suocera quindi non posso che augurarmi che vinca…».

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter