Camillo di Christian RoccaMeno parlamentari per tutti

Allora. Berlusconi ha proposto di ridurre il numero dei parlamentari. Il Pd gli ha dato di fascista, ma s’è ricordato di aver presentato una proposta in tal senso all’inizio della legislatura. Max D’Alema ha detto che l’idea di ridurre i deputati e i senatori è una manovra oscura del Cav., ma i suoi hanno messo al voto esattamente la proposta di ridurre gli stessi parlamentari. I berlusconiani, però, hanno votato contro. Scatenando le corrucciate reazioni del Pd: era un bluff, siamo noi quelli che vogliamo i ridurre i parlamentari. Salvo che il centrosinistra si è battuto, con successo, per sconfiggere il referendum costituzionale di un paio d’anni fa che prevedeva, guarda un po’, la riduzione dei parlamentari votata in Parlamento con il voto a favore dei berluscones e quello contrario del centrosinistra. Secondo me, non li ridurranno i parlamentari.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter