The Ghost WriterUna foto normale

La foto che ritrae Di Pietro e Berlusconi seduti accanto, intenti anche se per pochi attimi a confabulare, fa notizia. E questo banalmente avviene perché il nostro Paese vive una stagione triste e ...

La foto che ritrae Di Pietro e Berlusconi seduti accanto, intenti anche se per pochi attimi a confabulare, fa notizia. E questo banalmente avviene perché il nostro Paese vive una stagione triste e mediocre. Il buio che ci avvolge si fa a fette, e lo sprazzo di luce che illumina per un attimo la scena è quello di un flash che fotografa il Paese che non siamo: quel Paese in cui il Premier e un leader d’opposizione parlano come due normali avversari piuttosto che come giurati nemici. I sostenitori di Di Pietro hanno trovato nella foto incriminata un’offesa ai loro valori. Quelli di Berlusconi non sono troppo abituati a esprimere pareri ciritici, altrimenti chissà cosa avrebbero detto. Tragica è la condizione in cui si nota la normalità quando appena ci passa accanto.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter