MillelibriUn ebook in prestito senza limiti di tempo!

Avete presente le biblioteche? Quelle sale dove si andava a studiare quando andavamo all'università? Dove si potevano chiedere in prestito libri da leggere o da consultare? Anche loro si stanno evo...

Avete presente le biblioteche? Quelle sale dove si andava a studiare quando andavamo all’università? Dove si potevano chiedere in prestito libri da leggere o da consultare? Anche loro si stanno evolvendo. Da oggi infatti sarà possibile prendere in prestito un ebook senza il limite dei 14 giorni passati i quali il libro diventava illeggibile e con un limite per quanto riguardava i supporti su cui l’ebook poteva essere trasferito. Ecco quindi la novità nata dall‘accordo tra MLOL, il primo network italiano di biblioteche pubbliche per la condivisione di contenuti digitali e Bookrepublic, una delle principali piattaforme di distribuzione e vendita di ebook in Italia. Le oltre 2.300 biblioteche italiane aderenti alla piattaforma MediaLibraryOnLine (MLOL) potranno dare in prestito ai propri utenti gli ebook contrassegnati con watermark (o Social DRM) distribuiti da Bookrepublic. . Ogni utente accreditato avrà la possibilità di scaricare un ebook ogni 14 giorni. Scaricata la copia, il titolo rimarrà occupato per i 14 giorni successivi e sarà soltanto prenotabile da altri utenti, a meno che la biblioteca non ne abbia acquistate più copie. Semplificare quindi l’accesso agli ebook per combattere la pirateria.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta