Fatti di ScienzaBosone di Higgs: l’annuncio c’è. La fisica internazionale esulta

Solo due giorni fa si parlava ancora di incertezze a proposito della ricerca dell'oramai celebre bosone di Higgs. I dubbi che riportavo sull'ultimo post su questo blog sono stati fugati dall'uffici...

Solo due giorni fa si parlava ancora di incertezze a proposito della ricerca dell’oramai celebre bosone di Higgs. I dubbi che riportavo sull’ultimo post su questo blog sono stati fugati dall’ufficialità dell’annuncio di cui ho scritto ieri su questo giornale.

L’ufficialità del comunicato del CERN recita che LHC, attraverso i due esperimenti CMS e ATLAS, ha individuato “una nuova particella consistente con il bosone di Higgs”. Tradotto: c’è ancora da verificare che quello che abbiamo individuato corrisponda perfettamente a quello che cercavamo, ma le probabilità che ci sbagliamo sono minime.

Ora i dati di entrambi gli esperimenti devono essere sottoposti per la pubblicazione. Come di prassi i due esperimenti hanno scelto la stessa rivista e la procedura di sottomissione dovrebbe concludersi entro luglio. Probabile che nel giro di pochi mesi, visto anche il boost mediatico, i dati vengano definitivamente pubblicati.inutile dire che terremo d’occhio quello che succederà. (marco boscolo)

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta