AltrospazioLa politica italiana, dal parroco alla UE

Dalle mie parti, quando la Democrazia Cristiana raggiungeva percentuali bulgare, intendo dire prossime al 70%, era tutto più chiaro, era soddisfatta la nostra educazione cattolica ed era contento s...

Dalle mie parti, quando la Democrazia Cristiana raggiungeva percentuali bulgare, intendo dire prossime al 70%, era tutto più chiaro, era soddisfatta la nostra educazione cattolica ed era contento soprattutto il parroco.

Ogg,i l’agenda politica italiana, viene dettata dalla UE che è preoccupata per il dopo Monti, il quale, peraltro, esclude una sua ricandidatura per il 2013.

Insomma, siamo sempre un po’ sotto tutela ed è bello sapere che c’è sempre qualcuno che si preoccupa per noi.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta