Una firma di tutto riposoGrillini: chiamiamoli Cinquisti, Movimentini o Five Stars

Ha ragione Marco Sarti, quando -dalle colonne virtuali de Linkiesta- sottolinea l’ironia insita nel fatto che il Movimento 5 Stelle, capitanato da un uomo politico come Beppe Grillo che si diverte ...

Ha ragione Marco Sarti, quando -dalle colonne virtuali de Linkiesta– sottolinea l’ironia insita nel fatto che il Movimento 5 Stelle, capitanato da un uomo politico come Beppe Grillo che si diverte un mondo a storpiare sistematicamente i nomi dei suoi futuri colleghi, nei giorni scorsi abbia mandato alle redazioni di mezza Italia un “nuovo glossario” per definire in maniera appropriata il movimento stesso, il suo leader e i suoi appartenenti.

 https://www.youtube.com/embed/iNiOMQZyMT8/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

Nella fattispecie, il Movimento 5 Stelle non gradisce la definizione di “Grillini” data ai suoi sostenitori, e suggerisce di utilizzare piuttosto l’espressione “Attivisti Cinque Stelle”, che –diciamocelo- dal punto di vista giornalistico è come minimo terrificante.

Ecco che subito –in quel bar di Guerre Stellari che è Twitter – partono le discussioni sul nuovo nome da dare ai Grillini. Vi raccolgo qui alcuni dei suggerimenti, che si susseguono baldanzosi in un crescendo tra il verghiano e il rossiniano:

Parte @simonespetia con “Pentattivisti” o “Stellattivi”.

@enver rilancia con un filoamericano “Stelly”.

Teneramente replica @mastrobradipo con “Stellini”.

Io (@ricpuglisi) proseguo sulla linea filo-USA e punto sui “FiveStars”.

@ilsensocritico suggerisce “Movimentini”.

@matteograndi opta per la variatio “Movimentati”.

Segue una breve tornata di commenti sul perché “Grillini” sia un termine offensivo.

Ripiglia @giovannicocconi con un perentorio “Grilloni”

@mastrobradipo rilancia con un germano-barocco “PentaStelliMovimentini” o un munchiano “Urlini”.

Infine @simonespetia (conflitto di interessi: mio padrone di casa a @VotaAntonior24) usa il termine “Cinquista” per riferirsi a Raffaella Pirrini ospite di Alessandro Milan.

Conclusione: sarà difficile anche per gli esperti Grillo e Casaleggio annichilire l’uso del termine “Grillini”. Se devo dire la mia, a me piacciono i nomi Movimentini, Cinquisti e Five Stars. Vediamo come andrà a finire.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta