Mi consentoPer Antonio Polito i padri (babboccioni) sono la rovina dei figli e ha ragione da vendere

L’intervista la trovate qui, è tratta dal Corriere del Mezzogiorno. L’ex direttore del Riformista, oggi editorialista del Corsera, ha scritto un libro in cui sostiene che la rovina dei figli siano ...

L’intervista la trovate qui, è tratta dal Corriere del Mezzogiorno. L’ex direttore del Riformista, oggi editorialista del Corsera, ha scritto un libro in cui sostiene che la rovina dei figli siano i padri, diventati ormai “sindacalisti” delle loro creature, gli amiconi. Ci sono passaggi molto belli e veri, come quello sulla cultura del copiare a scuola o ancora quello sulla scomparsa della correzione. Secondo me il punto lo ha colto e in Italia si parla sempre troppo poco della questione famiglia (i padri ne sono un aspetto) se non per le solite baggianate fuori dal tempo. 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta