L’errore in rassegnaSi prendono singolari per plurali

È un errore molto diffuso. E ho già dedicato diversi post all’argomento. Sono molti (i giornalisti) a cadere sui nomi collettivi. Usano un nome collettivo, ovviamente al singolare, per intendere pi...

È un errore molto diffuso. E ho già dedicato diversi post all’argomento. Sono molti (i giornalisti) a cadere sui nomi collettivi. Usano un nome collettivo, ovviamente al singolare, per intendere più persone, animali o cose e ZAC! Piazzano lì un bel verbo al plurale. Anche oggi, facendo rassegna stampa, ho trovato questo errore. Due volte in uno stesso articolo.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club