BridesheadMeanwhile in Rome…

Tra i commenti che ho letto a proposito del ritorno in scena dell'impresario, mi colpisce quanto scrive l'Huffington Post:L’altro terminale esterno è il Vaticano. Sia la Cei sia la segreteria di ...

Tra i commenti che ho letto a proposito del ritorno in scena dell’impresario, mi colpisce quanto scrive l’Huffington Post:

L’altro terminale esterno è il Vaticano. Sia la Cei sia la segreteria di Stato hanno fatto filtrare il loro disappunto sulla ridiscesa in campo di Silvio Berlusconi. E per la deriva laicista che ha preso il Pdl. Sono proprio i timori di Oltretevere a ispirare le mosse dei teo-con del Pdl. Oggi si sono incontrati il vicepresidente dei senatori pidiellini Gaetano Quagliariello con Eugenia Roccella e Maurizio Sacconi. Per la prima volta hanno apertamente discusso di una uscita dal Pdl.

Cioè a loro non dispiace che un leader politico che ha fallito in tutto, tranne che nella promozione dei propri interessi, torni a candidarsi alla guida del paese. No, per il Vaticano il vero problema è che i suoi seguaci abbiano preso una “deriva laicista”.

Poi si meravigliano che la gente non va in chiesa.

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Studenti 60€
Amici 120€
Sostenitori 600€
Benefattori 1200€
Maggiori Informazioni