Mi consentoA.A.A. Cercasi idee per creare un videogame sulla magistratura

Stamattina, sulla mia pagina di Facebook, ho scritto questo: “se fossi un creatore di videogame, ne realizzerei uno sulla magistratura. Il titolo ancora non ce l’ho. La trama sì. Il protagonista è ...

Stamattina, sulla mia pagina di Facebook, ho scritto questo: “se fossi un creatore di videogame, ne realizzerei uno sulla magistratura. Il titolo ancora non ce l’ho. La trama sì. Il protagonista è un magistrato: più arresta, più “avvisa” più fa punti. Un po’ li perde in caso di assoluzione o proscioglimento, ma pochi, e nel frattempo può accumulare bonus che gli consentono di salire di livello”.

Ecco a mio avviso farebbe il botto. Ovviamente va ben congegnato. Con una grafica accattivante, la musica giusta, il tintinnio delle manette che lampeggiano avvisando che si sta per raggiungere il bonus. E altre idee che magari potete offrirci.  

p.s. solo da stamattina gli arresti “eccellenti” sono tre. Ma non temete, siamo appena all’ora di pranzo. 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020