Che tempio faAdista non ci sta

La redazione di Adista interrompe qui il proprio contributo sul sito de Linkiesta. Lo fa come espressione di solidarietà nei confronti di Massimiliano Gallo, Jacopo Tondelli, Michele Fusco e chi, p...

La redazione di Adista interrompe qui il proprio contributo sul sito de Linkiesta. Lo fa come espressione di solidarietà nei confronti di Massimiliano Gallo, Jacopo Tondelli, Michele Fusco e chi, per onestà intellettuale, paga di persona la propria adesione ad un progetto editoriale che, negli intenti, affermava di considerare «la diversità dei punti di vista un valore in sé».

Ringraziamo Linkiesta per lo spazio che ci ha dato; chi ci ha seguito potrà continuare a farlo tramite il nostro sito www.adista.it , su Facebook e Twitter.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta