Ragazzi europei in un’Europa giovane o vecchia?Che l’avventura inizi!

Eccoci qui. Trenta partecipanti di cui una decina italiani, la maggior parte europei, ma anche una ragazza dagli Sati Uniti, una dall’Argentina e una ragazza dall’Uganda. Siamo un gruppo eterogeneo...

Eccoci qui.

Trenta partecipanti di cui una decina italiani, la maggior parte europei, ma anche una ragazza dagli Sati Uniti, una dall’Argentina e una ragazza dall’Uganda. Siamo un gruppo eterogeneo, per età, formazione ed esperienze, ma tutti crediamo, se non altro speriamo, in una prospettiva lavorativa collegata alle nostre competenze sulla comunità europea.
Per qualcuno la questione è di acquisire conoscenza specifica per un obiettivo già determinato, per altri è di capire meglio le carriere lavorative che si possono prospettare. In entrambi i casi grazie ai contatti della Camera di Commercio Italo Belga (CCITABEL), che invierà il nostro CV a più di 5000 contatti, oltre a fornirci links utili per delle internship, speriamo tutti di trovare una dimensione lavorativa europea in cui inserirci.

Dunque da ora in poi spizzichi e bocconi della realtà europea che scopriamo e della città di Bruxelles!

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta