Fashion Politan - www.thefashionpolitan.comLa Mazza: per le fashion blogger single

Anche i sassi de La Verna e relativi muschi e licheni sanno che per essere una fashion blogger doc ci vogliono dei requisiti. Uno, per esempio è quello di fare marchette pur di avere il golfino d’a...

Anche i sassi de La Verna e relativi muschi e licheni sanno che per essere una fashion blogger doc ci vogliono dei requisiti. Uno, per esempio è quello di fare marchette pur di avere il golfino d’acrilico a pallini che c’hanno tutte e che pare tanto bello, un altro è quello di portare i capelli bicolor (li chiamano shatush, e dicono che come li fa Coppola non li fa nessuno) e non pettinati, e un altro ancora è fare finta di essere street.

Tralascio i requisiti delle foto pseudo casuali con mano destra vicino alla bocca che fanno, dicono, tanto secsi, e quello delle maglie con le scritte (MSGM o Cèline sono i nomi in pectore più gettonati) per focalizzarmi su ciò che è la base per essere una blogger vera.
La base su cui una squinzia che si spara pose, il mattone senza cui non può sussistere, proprio come per il triangolo scaleno e il rettangolo, è il fidanzato.

Vedi il post completo su Fashion Politan.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta