Piccolo Spazio VitaleHo scoperto le origini del blog

Mi sono sempre chiesta, in realtà, da dove arrivasse la mia fissazione con i vestiti. Non sono mai stata una da fiocchetti e abitini rosa, tutt'altro. Alle medie usavo le tute con l'elastico alla ...

Mi sono sempre chiesta, in realtà, da dove arrivasse la mia fissazione con i vestiti. Non sono mai stata una da fiocchetti e abitini rosa, tutt’altro. Alle medie usavo le tute con l’elastico alla caviglia e vi ho detto tutto.

Milano mi ha formato molto sotto questo punto di vista. Ha caratterizzato il mio gusto e affinato le mie scelte in ambito vestiario. Ma non è partito tutto dalla città della moda, io non sono nata nella città della moda.

Le mie origini sono sicule. Si, so che lo sapete.
Per essere precisa, sono nata a Palermo e ora ci sono ritornata in pianta stabile. Dopo 13 anni a Milano sono ritornata ad avere il mare a 10 minuti da casa e ad avere il panellaro che ti sveglia la mattina con il suo carretto.
Sono tornata ad avere la mia famiglia a portata di macchina e non di aereo. Sono tornata alle origini e ho capito come è nata la radice di Piccolo Spazio Vitale. Non ci avevo pensato, mai.

Vi devo fare una premessa. Un’altra,si. Che post lungo. Andate a prendere qualcosa da bere, vi aspetto.

Dicevamo?

Per leggere il post completo, clicca qui.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta