Fashion Politan - www.thefashionpolitan.comVoglia di mare? Filateci dritto e zitti. Grazie.

M'avete rotto le palle. Voi che ogni due nano-secondi dite e/o scrivete condividendo insistemente sui social (pure lo status di Whatsapp, santodio) : "Voglio andare al mare", "Dreaming of...", "Che...

M’avete rotto le palle. Voi che ogni due nano-secondi dite e/o scrivete condividendo insistemente sui social (pure lo status di Whatsapp, santodio) : “Voglio andare al mare”, “Dreaming of…”, “Che palle la città”, per non parlare di quegli odiosi conti alla rovescia che se potessi vi rovescerei io per benino. Oh.

Volete andare al mare? Filateci dritto senza rompere i maroni a me e a tutto il popolo di Facebook e sociale in generale. Non v’è bastato tappezzare i muri di FacciaLibro di status pioggereschi? Che secondo me avete portato talmente tanta sfiga che siete stati voi ad aver fatto piovere cinque mesi di fila.

Non potete andare al mare? E infilatevi nella piscina sotto casa, nella fontana della Piazza attigua, nel fiume con nutrie comprese nel prezzo, nel lago con alghe (no, non sono i miei capelli) verdognole, nella palude della Storia Infinita. Dove diavolo vi pare, ma smettetela, ve ne prego, di essere vomitevolmente così ripetitivi.

Vedi il post completo su Fashion Politan.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta