L’Altro CinemaBenvenuti al Burning Man, il festival delle libertà

Ogni anno 60mila persone da tutto il mondo si riuniscono in Nevada, nel bel mezzo del Black Rock Desert, per partecipare al Burning Man, un festival dove nulla si compra o si vende e ognuno porta c...

Ogni anno 60mila persone da tutto il mondo si riuniscono in Nevada, nel bel mezzo del Black Rock Desert, per partecipare al Burning Man, un festival dove nulla si compra o si vende e ognuno porta con sé il minimo necessario per sopravvivere un’intera settimana: acqua, cibo, un sacco a pelo e tanta voglia di far festa e condividere la propria arte.

Il documentario Spark: A Burning Man Story, diretto da Steve Brown e Jessie Deeter, ci accompagna per mano alla scoperta di un luogo-idea dove il concetto di libertà è soggettivo: basta dimenticarsi del mondo reale lì fuori, del proprio lavoro che ogni giorno ingabbia magari dietro una scrivania o peggio, senza paura di perdersi in mezzo a una folla indistinta di persone alla ricerca della libertà perduta. Ecco il trailer ufficiale e altre due sequenze del film, in attesa della prossima edizione del festival in programma dal 26 agosto al 2 settembre.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020