Banana MarketsAir France torna in pista per Alitalia assieme a Etihad

Se Etihad entrerà in Alitalia, lo farà solo se Air France è d’accordo. La rappresentazione plastica è l’accordo siglato tra il vettore transalpino e quello emiratino per creare una joint venture vi...

Se Etihad entrerà in Alitalia, lo farà solo se Air France è d’accordo. La rappresentazione plastica è l’accordo siglato tra il vettore transalpino e quello emiratino per creare una joint venture virtuale che vada oltre l’attuale code sharing su una dozzina di destinazioni. Secondo quanto rivela Les Echos, i vertici delle due compagnie ne avrebbero discusso la scorsa settimana a Berlino. La partnership, scrive il quotidiano economico francese, mira a eliminare la concorrenza su una serie di rotte, dall’utilizzo delle aeromobili alle strategie commerciali. La notizia è interessante per Alitalia in quanto Air France potrebbe tornare in pista e reinvestire in tandem con Etihad. Non è un caso che, sebbene abbia deciso di non sottoscrivere l’aumento di capitale, la società guidata da De Juniac non voglia mollare l’osso: la torta dei passeggeri business diretti a New York è troppo ghiotta per permettere a Malpensa di scippare a Parigi il ruolo di hub che ha acquisito dal 2008 a oggi. 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020