Roma – Lisbona, andata e ritornoQuando il Resto del Carlino scrive di te a tua insaputa

“Se all'epoca dell'uscita dell'articolo sul blog ho "accettato" alcune discrepanze relative alla VERA intervista che ho rilasciato (e che ancora CONSERVO), stavolta non posso non dissociarmi PUBBL...

Se all’epoca dell’uscita dell’articolo sul blog ho “accettato” alcune discrepanze relative alla VERA intervista che ho rilasciato (e che ancora CONSERVO), stavolta non posso non dissociarmi PUBBLICAMENTE da quanto comparso oggi in questo “giornale” che ironicamente dimostra ancora una volta quanto in Italia la gente non se ne vada tanto per la mancanza di possibilitá…”

A scrivere è Marco Sabatino, italiano residente a Lisbona, sul suo blog “Mundo Civilizado (alla fine di quest’articolo troverete il link dove leggere integralmente il suo post) riguardo a un pezzo apparso ieri sul quotidiano (edizione cartacea) il Resto del Carlino.

Marco è rimasto sorpreso quando ieri pomeriggio un suo zio, residente a Modena, gli diceva di aver letto la sua intervista! In realtà, spiega Sabatino, l’articolo apparso sul Resto del Carlino, è un pezzo già pubblicato sul sito http://www.iotornose.it/

In questo caso però Marco Sabatino, ne era a conoscenza, visto che era stato contatto per l’intervista. Venire a sapere da tuo zio che sei su un quotidiano nazionale, che riprende un post di un blog e lo modifica (a detta dello stesso Sabatino), non ha prezzo. Nel senso che non ha percepito nessun compenso. Però è finito su un giornale, a sua insaputa. È la prima persona che conosco e che, senza essere un personaggio “pubblico”, finisce su un quotidiano.

Marco Sabatino mi ha detto che cercherà di contattare l’autore del pezzo sul Resto del Carlino, per chiedergli una rettifica, perchè non si ritrova nel titolo (secondo lui fuorviante) e non rispecchia il suo pensiero.

Io personalmente non ce l’ho con il Resto del Carlino, ma questo episodio sta a dimostrare (tra le tante cose) che il ruolo del corrispondente e/o dell’inviato, figura sempre meno presente nell’era del #giornalismoweb/copia/incolla/altera/modifica/cercasuglialtriblogdelleinformazioni rimane fondamentale se si vuole cercare di capire qualcosa di quello che succede nel mondo e  ovviamente, delle persone intervistate.

In questo caso sarebbe bastata una telefonata o una mail. A Marco Sabatino.

Puoi leggere il post integrale di Marco Sabatino qui: http://mundo-civilizado.blogspot.pt/2014/01/io-torno-se-se-la-smetti-di-predicare.html

E per saperne di più su Lisbona e il Portogallo vai su http://www.sosteniamopereira.blogspot.pt/

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta