Archipelago-townLa grande vergogna. Academy Awards 2014

Da quando L'Academy ha decretato la vittoria della statuetta dorata per il miglior film straniero i media rimbalzano una curiosa notizia: Romani si dicono molto orgogliosi della loro città, che, ne...

Da quando L’Academy ha decretato la vittoria della statuetta dorata per il miglior film straniero i media rimbalzano una curiosa notizia:

Romani si dicono molto orgogliosi della loro città, che, nel frattempo, in the real world, sta per dichiarare ufficialmente bancarotta.

Se fossi Romano, penso proverei una grande vergogna per l’immagine della città e dei suoi abitanti ritratta nel film di Sorrentino.

‘Milano crede di essere Milano. Roma sa di essere Roma.’ Flaiano dixit

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta