ApotropaicoLa vera diplomazia è la Carità – Insegnamenti e documenti del Santo Padre Francesco

Carità, Carità, Carità! Questa eterna virtù così tanto dimenticata che ci permette di essere Uomini. In un mondo dove il primo insegnamento è quello di sbranarci come lupi, per l'egoistico soddisf...


Carità, Carità, Carità! Questa eterna virtù così tanto dimenticata che ci permette di essere Uomini. In un mondo dove il primo insegnamento è quello di sbranarci come lupi, per l’egoistico soddisfacimento, Qualcuno ci ricorda che siamo nati per Altro; e ce lo insegna ogni giorno.


Nonostante moltissimi cattolici, in formidabile pancia alla Chiesa, non abbiano ancora digerito le dimissioni di Sua Santità Emerita Benedetto XVI il magistero e la tradizione apostolica va avanti, eccome. Il Santo Padre Francesco continua a dimostrare, in ogni viaggio, segni tangibili di una identità cristiana tale per cui è difficile dubitare dell’operato. Non formalismi, non protocolli, non serie di azioni dal sapore stantio.

Dall’inizio del suo pontificato sono stati compiuti circa 25-30 viaggi con al centro un unico punto: la Carità cristiana. Virtù enormemente dimenticata dai politici di oggi costretti a confrontarsi non con l’umana natura ma con forme più o meno variabili di bilanci generali da far quadrare. In questo mondo, costantemente dilaniato dai più variegati modi per allontanare l’Uomo dall’insegnamento di Dio, ecco qualcuno che ci ricorda in maniera chiara e decisa cosa va messo all’inizio della lista delle cose da fare.

Ogni viaggio, nel corso del pontificato è una dimostrazione: Assisi, Lampedusa, Turchia, Corea, le repubbliche Centrafricane e molte altre. Non solo: in alcuni viaggi si è assistito a vere e proprie lezioni di vivida diplomazia. Si ricordi il parlamento europeo, con il richiamo dei valori, troppo, troppo dimenticati, che hanno permesso di fondare l’Europa per come oggi noi la conosciamo; si ricordi Cuba: immenso, unico, splendente segno di riappacificazione tra chiese sorelle bistrattate allontanatesi dalla meschinità di pochi: si ricordi Polonia che con la sua immensa manifestazione circa la gioventù ha ricordato che il buon Dio non è qualcosa solo per i più vecchi.

In allegato, per i più timorosi, i discorsi integrali che dovrebbero essere letti a gran voce in ogni loco di studio diplomatico, politologico e geopolitico.

Discorso al parlamento europeo

Discorso a Lampedusa

Dichiarazione congiunta Patriarca di Mosca – Papa Francesco

Dichiarazione di “Veglia” di Papa Francesco ai Giovani

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter