Tra Italia e CorsicaTempo di settimana bianca? È ora di prendere un… traghetto

È tempo di settimane bianche. È ora di prendere un traghetto!Pochi sanno che la Corsica può essere una mete anche per il turismo invernale e addirittura… sciistico! Tantomeno si sa che le montagn...

È tempo di settimane bianche. È ora di prendere un traghetto!

Pochi sanno che la Corsica può essere una mete anche per il turismo invernale e addirittura… sciistico! Tantomeno si sa che le montagne corse raggiungono altitudini invidiabili, praticamente da Dolomiti. Basti pensare all’altezza del monte Cinto (2706 m), del monte Rotondo (2622), del monte d’Oro (2389), di Paglia Orba (2525) e così via.

Ci sono tre piccole ma suggestive località sciistiche (Ghisoni, Val d’Eze e Vergio) con vette che vanno da 1400 m a 1870 m di altitudine e in queste settimane l’isola della Bellezza è completamente innevata.

La stazione sciistica di Ghisoni è al momento l’unica attiva ma è di fatto la più grande e suggestiva, con panorami e una vista che all’orizzonte, nelle giornate più belle, consente di ammirare il mare.

Oggi l’interno dell’isola è completamente innevato. La cittadina posta al centro dell’isola, Corte, è disseminata di pupazzi di neve e le pur perfette strade di montagna, fanno i conti con ghiaccio e il frutto di abbondanti nevicate, per fortuna senza i drammi vissuti nel nostro Abruzzo.

Avvicinandosi alla costa, invece, i corsi fanno i conti con piogge abbondanti che hanno provocato danni e che rappresentano tuttora un rischio per l’incolumità delle persone al punto che il giornale più venduto sull’isola, Il «Corse-Matin», ha lanciato un sondaggio tra i lettori per capire se sono disposti a ridurre l’uso dell’auto per limitare i rischi connessi alle forti piogge. Il 57% ha risposto favorevolmente.

Le scuole saranno riaperte, dopo una momentanea interruzione, a partire proprio dalla giornata di oggi. E dal primo febbraio, dunque tra pochi giorni, inizia la grande corsa verso la primavera e l’estate. Un’esagerazione? I vertici di Corsica e Sardegna sono già al lavoro per intensificare i collegamenti lungo le tratte Santa Teresa-Bonifacio e Porto Torres-Propriano.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta