Tra Italia e CorsicaMarketing territoriale, The Skill guida la scoperta della Costa Verde

Dal 20 al 23 giugno 2019 un gruppo selezionato di imprenditori, professionisti e dirigenti della PA italiani sarà condotto alla scoperta della Costa Verde, vera perla nascosta della Corsica profond...

Dal 20 al 23 giugno 2019 un gruppo selezionato di imprenditori, professionisti e dirigenti della PA italiani sarà condotto alla scoperta della Costa Verde, vera perla nascosta della Corsica profondamente simile alla Maremma. Si tratta di un’operazione di marketing territoriale promossa dalla Communauté de Commune de la Costa Verde in collaborazione con lo studio di comunicazione The Skill, che avrà il compito di coordinare un progetto al tempo stesso turistico, culturale ed enogastronomico.

Il programma contempla tappe nelle località più suggestive dell’Île de Beauté, toccando centri quali Bastia, Cervione, Alesani, Moriani, Parc Galéa a Taglio-Isolaccio e il Porto di Taverna, approdo di riferimento della regione della Castagniccia. Il progetto turistico guarda al rafforzamento della storica amicizia italo-corsa che affonda le sue radici nei secoli: sarà un’occasione per conoscere l’isola, apprezzarne le bellezze naturali, i prodotti tipici, gli usi e i costumi, intraprendendo un viaggio tra mare e montagna, tra vigneti e agrumeti, tra borghi e pievi.

Al termine della quattro giorni, saranno consegnati i riconoscimenti del Prix “Corsica – Costa Verde” che vedrà premiati personalità di spicco che si sono contraddistinte sul piano europeo.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta