Notes da (ri)vedereBitpanda Stocks semplifica l’investimento finanziario

Bitpanda è una piattaforma di investimento leader in Europa, prosegue la propria espansione, aggiunge centinaia di nuove azioni frazionate ed ETF su Bitpanda Stocks, supera la quota dei 1000 asset digitali a disposizione. È stata lanciata in versione beta dall’unicorno fintech ad aprile 2021, Bitpanda Stocks apre a chiunque la possibilità di investire, in maniera del tutto regolamentata, in azioni frazionate. Per la prima volta in Europa, tutti possono investire nei propri marchi preferiti a partire da 1 euro, con zero commissioni e spread contenuti, anche oltre il tradizionale orario di apertura delle borse valori. Tra i nuovi asset possiamo notare importanti player globali come Amazon, Microsoft, Nike, PayPal, Tesla e 24 società quotate alla Borsa Italiana come Enel, Eni, Intesa San Paolo, Telecom Italia, Mediobanca e Generali. Bitpanda ha iniziato il suo percorso come una società di crypto-trading nel 2014 con Eric Demuth, Paul Klanschek e Christian Trummer come co-fondatori. Da allora, è diventato il primo unicorno austriaco con un team di oltre 600 persone in dieci diversi uffici in tutta l’UE. L’Azienda è cresciuta fino a diventare la più grande piattaforma di investimento in Europa che dà alle persone la libertà e la flessibilità di investire in una vasta gamma di asset digitali, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, a seconda del proprio budget e della loro propensione al rischio. Tra le funzionalità di Bitpanda Stocks più popolari c’è Bitpanda Savings, utilizzata dal 25% degli utenti registrati alla piattaforma. È un’opzione di piani di risparmio che permette di investire senza passare attraverso il processo di acquisto manuale. L’interesse europeo per le azioni e gli ETF cresce e con questa nuova vasta gamma di azioni, Bitpanda si aspetta un ulteriore incremento da parte degli utenti nei prossimi mesi. A Orlando Merone, Country Manager in Italia, chiediamo di soffermare l’attenzione su questa crescita degli asset digitali per comprendere la nuova frontiera finanziaria.

In che modo caratterizza il mondo finanziario?

«Bitpanda Stocks per la prima volta dà all’investitore europeo la possibilità di comprare azioni frazionarie ed ETF, a partire da un investimento minimo di 1€, senza commissioni. Offriamo oltre 1000 asset digitali abbattendo tutte le barriere solitamente legate agli investimenti: per fare un esempio, si consideri un’azione Amazon, che vale circa 3200 dollari, o Tesla, che ne vale circa 1000. Sono cifre che escludono moltissimi investitori, che per comprare una sola azione di una società in cui credono dovrebbero sborsare cifre elevate. Bitpanda Stocks permette invece a tutti di comprare una frazione di Amazon, o Tesla, decidendo di investire 1€ o 50€ o 100€ o qualsiasi somma, in base alle proprie possibilità e scelte: una vera democratizzazione degli investimenti. Non solo. Con Bitpanda Savings si può scegliere di investire automaticamente, ogni mese, una cifra prestabilita in un determinato asset, che sia un’azione frazionata, un ETF, bitcoin, una criptovaluta o un metallo prezioso: un’altra possibilità già molto apprezzata dai nostri clienti».

Da che cosa dipende questa espansione?

«Vogliamo essere sempre più vicini agli investitori italiani ed europei, offrendo il maggior numero di asset in cui investire a prescindere dalle somme disponibili e rivoluzionando così l’accesso ai mercati finanziari. Per questo, siamo molto contenti di questo allargamento dell’offerta di Bitpanda Stocks, con l’inclusione tra l’altro di 24 titoli di Borsa Italiana: ci permette di essere sempre più vicini ai clienti italiani e di rispondere alle loro richieste, così come di rendere questi titoli accessibili agli oltre 3 milioni di utenti Bitpanda in tutta Europa».

Francesco Fravolini

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter