18 Marzo Mar 2019 1426 18 marzo 2019

Utrecht, sparatoria su un tram: ci sono morti. Non si esclude l’ipotesi terrorismo

Un uomo ha sparato in un tram pieno di passeggeri. Secondo i media locali tra le vittime ci sarebbe una donna. La polizia ha diffuso i dati di un uomo di origine turca che sarebbe collegato al fatto

Utrecht Terrorismo_Linkiesta

Un’altra sparatoria dopo quella in Nuova Zelanda. E anche questa volta potrebbe essere un attentato terroristico. Questa volta è successo nei Paesi Bassi, a Utrecht, dove un uomo ha sparato sui passeggeri a bordo di un tram nella città. Secondo i media locali ci sarebbero diversi feriti ma una sola vittima accertata, una donna. Il giornale olandese De Teelegraf ha citato una fonte della polizia che non esclude un "movente terroristico". Gli agenti sono alla ricerca dell'attentatore in fuga su una Renault Clio rossa. Anche per questo l'unità anti-terrorismo olandese ha alzato al massimo il livello d'allerta negli aeroporti, moschee e luoghi sensibili in tutti i Paesi Bassi e ha ordinato alle scuole della città di tenere le porte chiuse.

La polizia avrebbe diffuso il fotogramma di un uomo di 37 anni di origine turca, Gokman Tanis che sarebbe collegato con il fatto.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook