Il Governatore «non ostacola» l’Unità d’Italia

Il Governatore «non ostacola» l’Unità d’Italia

«Per quanto riguarda la popolazione di lingua tedesca dell’Alto Adige non c’è nessun motivo per festeggiare l’unità d’Italia». Lo ha detto un Presidente di Regione. È vero, il governatore in questione guida una regione atipica, l’Alto Adige, ma le parole di Luis Durnwalder comunque colpiscono. Ancora più sapida la sua conclusione: «Per noi ricordano la separazione dalla madrepatria austriaca e perciò non prenderemo parte alle celebrazioni». Naturalmente «non saranno ostacolate in alcun modo manifestazioni a ricordo dell’anniversario per la componente di lingua italiana». 
Bontà sua.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta