La “nuova” Fiat dà già problemi

La “nuova” Fiat dà già problemi

Brutta notizia per Sergio Marchionne, numero uno di Fiat e Chrysler. Mentre è in corso il Salone di Ginevra, a Detroit hanno deciso di richiamare 248.437 veicoli per probabili problemi al motore, che potrebbe fermarsi improvvisamente. Fra queste anche la Dodge Journey, cioè la Fiat Freemont appena presentata in Svizzera. E c’è già chi si chiede se l’esemplare in mostra potrà tornare sulle sue ruote a Torino per la presentazione italiana. Forse meglio caricarla su un treno.