Generali, il nuovo presidente non conta nulla anzi «nothing»

Generali, il nuovo presidente non conta nulla anzi «nothing»

Un «modello inglese» per il nuovo presidente delle Generali, Gabriele Galateri. Finora quel ruolo aveva anche delle responsabilità operative, quelle che permettevano a Bernheim di esternare a tutto campo davanti alle facce terrorizzate dei suoi addetti stampa e che furono passate in maniera ridotta a Cesare Geronzi. Ora per il povero ex presidente di Telecom manco quelle, in pratica non conterà nulla, anzi «nothing».

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter